Lo Scafandro & I Vizi del Pellicano presentano Fausto Rossi – sonic reading @ I Vizi del Pellicano – venerdì 12 ottobre

FAUSTO ROSSI live / sonic reading

 vizi del Pellicano in collaborazione con l’etichetta Lo Scafandro presenta:
Fausto Rossi / Faust’o
Uno degli artisti italiani più coraggiosi ed innovativi. 
Con il nome d’arte di Faust’o segna dal finire degli anni 70 la musica alternativa con dischi fondamentali (Suicidio, Poco Zucchero, J’accuse amore mio, Out Now, Love Story…) che fanno conoscere in italia durante il corso degli anni 80, i nuovi suoni dell’ art-rock, post-punk, della new-no-wave, dell’elettronica. 
Insieme a questa ricerca sonora si 

accompagna una vocazione letteraria che si traduce in testi unici e personali. 
Il suo controverso rapporto con la discografia lo porta a rompere con la major CGD dopo l’apice della partecipazione a San Remo, per intraprendere un cammino proprio, fatto di sperimentazioni senza compromessi. 
Negli anni 90 l’uscita di due album consecutivi “L’Erba” e “Exit” (due opere tra le più influenti nel panorama italiano) riportano l’attenzione su questo artista, che nel frattempo ha avuto modo di seguire in parte la produzione artistica del secondo album dei Massimo Volume. Episodio che conferma l’influenza che Fausto Rossi ha avuto sulla scena indipendente passata e recente. 
Oggi tra una serie di uscite (l’ultima in ordine di tempo il CD “Blank Times”) e apparizioni live Fausto Rosssi continua a portare avanti un percorso unico in assoluta coerenza.
Per questa occasione Fausto Rossi propone un inedito reading sperimentale a cui si aggiungeranno nel finale alcuni brani in versione acustica.
Durante la serata sarà presente un banchetto con collezione di vinili e cd rari, nuovi e usati a cura del Bork.
Ingresso 5 euro.
 
via Ronchi Fosdondo 11, 42015 Correggio

Sabato 17 Dicembre “Narratori Amplificati”@Corte Ospitale di Rubiera

 

Sabato 17 dicembre alle ore 18, abbandonata la frenesia degli acquisti natalizi, c’è un angolo di pace che vi aspetta alla Corte Ospitale di Rubiera con NARRATORI AMPLIFICATI. Brevi interventi d’autore, “segni poetici” a interpretare il trinomio “uomo-territorio-narrazione”, senza abbellimenti né fronzoli di sorta, nell’austerità della chiesa della Corte Ospitale di Rubiera. Dieci minuti al massimo, quelli concessi a ciascun narratore, per lasciare il proprio contributo con una lettura-interpretazione.
Dalle 18 sarà offerto un aperitivo di benvenuto a tutti partecipanti. A seguire cominceranno le amplificazioni, che saranno interrotte, alle 20.15, da una cenetta al sacco con prelibatezze del territorio e degli uomini reggiani, da gustarsi all’interno della Corte Ospitale.
L’iniziativa è organizzata dalla Provincia di Reggio Emilia insieme ad Arci in collaborazione con la Corte Ospitale.
L’ingresso è gratuito. Cenetta al sacco 10 euro. 

I narratori d’eccezione che metteranno in scena visioni multiple del territorio saranno:
Arturo Bertoldi, Fabio Bonvicini e Marco Mainini, Paolo Bonacini, Giuliano Brunazzi, Giuseppe Caliceti, Antonietta Centoducati, Emidio Clementi, Paolo Colagrande, Collettivo Astolfo sulla Luna, Max Collini, Maurizio Corradini (MaMiMò), Emanuele Ferrari, Mirco Ghirardini, Aldo Gianolio, Alfredo Gianolio, Katarina Janoskova e Paolo Valli (L’Asina sull’Isola), Ivan Levrini, Enrico Lombardi e Giancarlo Corcillo (Quinta Parete), Monica Morini e Bernardino Bonzani (Teatro dell’Orsa), Paolo Nori, Riccardo Paterlini (Teatro Sociale Gualtieri), Stefano Raspini, Mara Redeghieri, Enrico Salimbeni, Fabrizio Tavernelli, Pierluigi Tedeschi, Marco Truzzi, Mario Vighi, Massimo Zamboni, Umberto Zini (Teatro Distillato).

Narratori Amplificati. Non-stop di 30 autori, 10 minuti ognuno per

 
www.arcire.it/…/narratoriamplificati-non-stop-di-30-autori-10-minut…Copia cache